“Il Risveglio del fuoco”

Seminario residenziale

In un luogo sacro e di raro potere risvegliamo e portiamo in equilibrio il nostro fuoco, elemento della manifestazione, della trasformazione e dell’energia vitale.

Sciamanesimo e suono

Ci immergiamo per tre giorni intensivi nell’elemento che brucia, facendo esperienza di pratiche ancestrali provenienti dallo sciamanesimo africano di lignaggio Pondo.

Lavoriamo intensamente con il potere di guarigione del suono e della voce, affiniamo il seme dell’intento e lo aiutiamo a risalire, purificandolo. Il fuoco ci parla se ascoltiamo e rappresenta la manifestazione della nostra missione in questa vita a livello del cuore, il piano della realizzazione personale attraverso il servizio.

AttivitÀ

Capanna del sudore secondo la tradizione xhosa-swazi
;

privazioni sensoriali e disintossicazione fisica;

cerimonia del fuoco e veglia notturna in grotta mesolitica;

rituale di equinozio durante il fenomeno luminoso al tramonto sulla Concarena;

rituali individuali.

Temi su cui lavoreremo

 Il fuoco interiore, la volontà

 Missione individuale e missione collettiva

 Il servizio

 Il fuoco fisso, l’autosservazione

 L’energia vitale

Come iscriversi

L’evento si svolge in Valcamonica (BS), presso la “Riserva naturale delle incisioni rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo”. Ritrovo alle 16:00 del 19 marzo, chiusura alle 17:00 del 21 marzo.
Ti verranno date tutte le info dettagliate dopo l’iscrizione.

Seminario residenziale “Il Risveglio del Fuoco”
19 – 20 – 21 marzo 2021
Contributo: 300€ fino al 1 marzo, poi 330€

Il tuo posto verrà confermato solo dopo che avrai compilato il modulo di iscrizione e versato la caparra di 150€ (la data del pagamento della caparra fa fede per il contributo agevolato).
Per procedere con la tua iscrizione, clicca sul pulsante.

I posti disponibili sono limitati per poter garantire la massima attenzione e cura di ciascun partecipante.

CLAUSOLA COVID:
nel caso di cancellazione del seminario dovuta alla situazione contingente (covid),
verrà restituita totalmente la quota.

Testimonianze 

“Porto con me un senso di pace e forza immensa. Sarò per sempre riconoscente per questa esperienza fortissima nel corpo e nell’anima, tutto ciò che abbiamo condiviso ha risvegliato armonie ancestrali potenti nel rispetto e nella Verità. Ringrazio con tutto il cuore Zanemvula e Paolo per la loro illuminante volontà e fluidità. Luogo magico.. Persone magiche 🦋 sentire i miei antenati sostenitori del mio viaggio è per me una conquista indescrivibile perciò GRAZIE con Cuore aperto e libero a tutti per aver reso i nostri passi pesanti uno sbattere d’ali in armonia con il creato.”

Chiara

‘L’invisibile ci ha guidati attraverso i cuori aperti di tutti noi in un’esperienza catartica di straordinaria Potenza. Condotti dalla forza intuitiva di Zanemvula e dai meravigliosi suoni ancestrali di Paolo siamo entrati nel Cuore profondo per uscirne trasformati. La natura, abitata dalla misteriosa presenza degli antenati protettori, ha risuonato con noi rispecchiando le vette, le asperità, le dolcezze liquide dei nostri animi. Grazie perché mi sono pacificata con gli antenati con cui mi sono ricollegata profondamente e la vita ha un senso più grande.Grazie perché mi sono pacificata con gli antenati con cui mi sono ricollegata profondamente e la vita ha un senso più grande.’

Veronica

Chi conduce

Gogo Zanemvula

“Colei che porta la pioggia”, Sangoma, guaritrice tradizionale del Sudafrica di lignaggio Nwangula.

Lavoro con la medicina ancestrale, gli spiriti delle piante, degli animali, le ossa , la danza estatica, la cerimonia.

Nella tribu’ Mpondo in Sud Africa ho affrontato gli apprendistati e iniziazioni tradizionali e ho risposto alla chiamata dello Spirito.

Continuo a camminare sulla strada del vero risveglio del cuore e della pura meraviglia del momento presente e considero FEDE, DEVOZIONE, VOLONTA’ E RESPONSABILITA’ le chiavi per aprire le porte.

Sono al Servizio e porto la Medicina della Terra attraverso pratiche ancestrali di guarigione e purificazione. Ti aiuto a scavare nelle ombre delle radici per processare, integrare e ristabilire l’ equilibrio e insegnarti  a riconoscere la tua “canzone”, la tua missione.

Voglio lavorare solo con chi e’ pronto a fare il salto e a lanciarsi nel mistero, come un folle dal cuore aperto.

Paolo Serioli Musicomagia

Artista, costellatore e costruttore di strumenti musicali rituali. Conduce laboratori sull’ improvvisazione, il suono e la voce come via di consapevolezza.

Il suo percorso attinge dalle tradizioni sciamaniche, dalla tradizione esoterica occidentale, la danza Sufi e l’esperienza musicale.

Il risveglio del fuoco

Seminario residenziale

Un viaggio nell’elemento Fuoco dentro e fuori di noi.

Pin It on Pinterest