Un percorso di quattro mesi con Gogo Zanemvula

“La Grande Fioritura”

la trasmissione di Rosa e il potere del femminile incarnato

Mi nutro di brodo creatrice,
immerse rosse radici nel sangue
urleremo di fuoco e acqua e sale
e nel grembo, Dio.
Resuscita il mistero
del calice sacro.

Iniziamo una TRASMISSIONE. Un percorso meraviglioso dedicato alla Madre Creatrice che racchiude in se’ la trasmissione che ho ricevuto e ricevo dagli antenati riguardo il potere del femminile incarnato.

Questo cammino vuole essere un seme piantato in terra fertile per nutrire l’alba di un nuovo mondo guidato da un femminile autentico e incarnato che ha “maturato in sé lo Spirito”.

ll mondo si è fatto carne e l’Utero rimane il mistero primordiale, il luogo d’acqua che dal buio eterno fa nascere la luce nell’essere. È una Porta ed è un Calice Sacro che contiene i segreti della Vita. Quando contempliamo ed onoriamo il Mistero, entriamo in contatto con la forza Originale di cui siamo parte, il vuoto cosmico, l’oscura sostanza creatrice di tutto ciò che è.
La “strada rossa” è stata percorsa da molti saggi, sagge, santi, sacerdotesse, sciamani e maghi fin dall’inizio dei tempi. Attualmente esiste uno scollamento, un distacco della donna dal suo desiderio, dal suo naturale potere, dal suo corpo e quindi anche dalla fonte divina.

Tutto ritorna al corpo ed è lì che troveremo le risposte. Incarnarci totalmente in questa nostra fragile umanità è la strada
verso l’evoluzione e il potere spirituale. E incarnarsi significa anche arrendersi.

Cosa attraverseremo

Attraverseremo le memorie corporee dell’utero, memorie di traumi sessuali, di parti e aborti, troveremo strumenti per onorare e poi liberare emozioni come la rabbia e la tristezza e sanare ferite. Osserveremo i tabù personali legati alla sessualità, al sangue mestruale, alla menopausa e inizieremo a “cavalcare” l’eros, il desiderio creativo che e’ una forza e un potere presente in ogni donna e che spesso viene represso o deviato diventando strumento di dipendenza e manipolazione.

Sara’ un viaggio di pulizia profonda , di verità , di presenza e di riconnessione con il corpo della terra e la natura ciclica che ci e’ stata data. Ritorneremo nella natura selvaggia, un luogo interiore ed esteriore, per riprenderci il potere e il posto di “ Sovrane del nostro regno” che significa “Donne che sono sedute nel trono del cuore”!

Lo spirito di Rosa

Ci guida lo spirito di Rosa che e’ un’intelligenza, una coscienza e una saggezza antica di millenni che e’ direttamente connessa al pianeta Venere, il pianeta dell’energia femminile e all’elemento acqua. Attraverso questo percorso sciamanico con Rosa impareremo ad unirci intimamente alla sua consapevolezza e alle energie degli archetipi che rappresenta. Attraverseremo diversi colori e toni della rosa , Il bianco, il rosa, il rosso, il giallo e ogni tono ci porterà in connessione con un’archetipo, una dea, una forza intimamente connessa alla qualità che quel tono di rosa porta e che esiste dentro di noi.

Il percorso

Saremo insieme per quattro mesi. Gli incontri online sono delle vere e proprie trasmissioni e ogni incontro aprira’ un nuovo pezzo di cammino. Nelle settimane tra ogni incontri offriro’ pratiche con Rosa, meditazioni e rituali da portare a termine autonomamente. E’ un cammino ed e’ importante capire che non basta presentarsi agli incontri ma e’ necessario completare le pratiche individuali che verranno date.

✧ Incontri
1 marzo, 29 marzo, 3 maggio, 24 maggio, 7 giugno alle 20.

Dall’1 al 29 marzo
Saremo con la rosa bianca che e’ associata alla dea madre egizia Iside, lavoriamo sulle ombre, i traumi e sulle ferite della bambina.

Dal 29 marzo al 3 maggio
Saremo con la rosa rosa, lavoriamo sulle ferite emotive, la rabbia, la tristezza , la compassione…e’ associata all’energia materna della Madonna.

Dal 3 maggio al 24 maggio
Saremo con la rosa gialla, legata al fuoco e al potere personale e associata alla dea egizia dalle forme leonine Sekhmet.

Dal 7 giugno
Saremo in viaggio con la rosa rossa legata alla riconnessione alla natura selvaggia, all’utero e all’eros. La rosa rossa e’ associata a Maria Maddalena e la porteremo con noi per tutta l’estate.

Vuoi partecipare a questo viaggio acquatico?

Percorso di 4 mesi
La Grande Fioritura
La trasmissione di Rosa e il potere del femminile incarnato

Date: 1 marzo, 29 marzo, 3 maggio, 24 maggio, 7 giugno alle 20.

Il contributo e’ 390 euro,
per chi si iscrive entro il 12 febbraio
il contributo agevolato e’ 320.

Per procedere con l’iscrizione, seleziona il numero di partecipanti e clicca sul pulsante “Iscriviti”.

I posti disponibili sono limitati per poter garantire la massima attenzione e cura di ciascun partecipante.

*In caso di impossibilità di partecipazione all’evento, la caparra versata non verrà restituita ma potrà essere utilizzata per la partecipazione a una delle edizioni successive dello stesso o ad altri eventi in programma, previa disponibilità di posti.

Testimonianze

“Un viaggio meraviglioso…
Entrare nell’utero e uscirne rigenerate, nuove…come una nascita.
Grazie grazie grazie
Un abbraccio a tutte”

Maria Luisa

Sono alcuni giorni che penso alla cerimonia finale del nostro percorso, torna l’energia e il sostegno di quell utero e delle antenate.

“Dalla Terra vengo, nella Terra torno.
Alla Terra dono e restituisco.
E il ciclo spiraleggiando continua.
Creo il vuoto, distruggo il vecchio e nella morte creo la vita.”

Giulia B

Grazie a te Gogo e a tutte voi, è stata un’esperienza magnifica. Ho sentito che in questo gruppo potevo portare anche le parti che di me non ho ancora accettato senza sentirmi giudicata, ma soprattutto senza sentire la paura e il rifiuto degli altri. Solo accoglienza e accettazione. Grazie grazie grazie”

Antinea

Mi sono scoperta cambiata senza sapere come e quando,la sensazione che porto e’ quella di “aver rotto il guscio”…questa frase venne fuori durante un oracolo con Gogo…
“Rompi il Guscio”!
Grazie infinite

Loredana D.

Chi conduce

Gogo Zanemvula

Sangoma, guaritrice tradizionale di lignaggio sudafricano, insegnante di presenza, esperta conoscitrice della medicina ancestrale e delle sue leggi.  Da più di dieci anni accompagna le persone ad attraversare sofferenza, conflitti, crisi e ricerca interiore per liberarsi, ri-trovare una connessione con l’adesso e  prendere il proprio posto nel mondo al servizio di qualcosa di più grande. Arianna per nascita, e’ stata ribattezzata Gogo ( nonna)  Zanemvula ( colei che porta la pioggia) in Sud Africa dove ha vissuto per dieci anni affrontando gli  apprendistati e iniziazioni tradizionali e rispondendo alla chiamata degli antenati. E’ sangoma della tribù Amapondo, un lignaggio sciamanico africano ininterrotto da millenni.

Oggi Gogo vive nella meravigliosa Valcamonica vicino ad un lago di montagna con il compagno, la figlia e due gatti. E’ al servizio: la sua missione e’ aiutare gli altri a liberarsi, a scoprire chi sono, a prendere il loro posto nel mondo affinché, come le increspature nell’acqua, a loro volta si mettano al servizio dell’umanita’.

Un percorso di quattro mesi con Gogo Zanemvula

LA GRANDE FIORITURA

la trasmissione di Rosa e il potere del femminile incarnato