“La tenda rossa delle donne”

il potere del femminile incarnato

Apriamo con immensa gioia, uno spazio tanto antico quanto necessario per tutte le donne: la tenda rossa, un luogo di morbidezza, di incontro e di medicina. Tradizionalmente era il luogo dove le donne si riunivano durante i giorni del sangue, erano giorni di riposo e condivisione, canti, danze, saggezza ancestrale e ombre. Questo percorso è però un cammino di crescita interiore, in cui ripulire le ferite del femminile, ritrovare la consapevolezza, la responsabilità, il ruolo, la saggezza, il magnetismo e il potere del femminile nella sua più autentica natura. Se ti senti pronta ad incarnare il potere femminile e a maturare come donna o come terapeuta, ti aspetto.

Un percorso meraviglioso dedicato alla Madre Creatrice che racchiude in se’ la trasmissione che ho ricevuto e ricevo dagli antenati riguardo il potere del femminile incarnato.

Questa tenda rossa vuole essere un seme piantato in terra fertile per nutrire l’alba di un nuovo mondo guidato da un femminile autentico e incarnato che ha “maturato in sé lo Spirito”.

Come funziona

Saranno cinque mesi di cammino, cinque incontri in presenza a cadenza mensile con i seguenti temi: L’incendio del cuore e lo spirito di Rosa; La radice creativa nella coda del Serpente; Le acque profonde dove nuota Loto blu; La nascita dall’ utero della Balena; Il sangue della regina incoronata.

A questi incontri in presenza si aggiungono cinque moduli di video-seminari con contenuti e pratiche secondo la medicina ancestrale riguardo temi del potere femminile , la fertilita’, sessualità, maternita’, relazioni, ferite ancestrali, la perdita, le erbe e le pratiche, riti e rimedi.  Le pratiche sono da portare avanti individualmente e c’e’ uno spazio virtuale per condivisioni del processo individuale che sarà supportato da me e dal gruppo.

Questo vuole essere un seme piantato in terra fertile per nutrire l’alba di un nuovo mondo guidato da un femminile autentico che ha “maturato in sé lo Spirito”.

Gli incontri in presenza

1° incontro | 20 gennaio

L’incendio del cuore : lo spirito della Rosa 

2° incontro | 3 febbraio

La radice creativa nella coda del Serpente

3° incontro | 10 marzo

Le acque profonde dove nuota Loto blu

4° incontro | 21 aprile

La nascita dall’ utero della Balena

5° incontro | 26 maggio

Il sangue della regina delle bestie

Nota: i contenuti online verranno messi a disposizione sulla piattaforma dedicata.

Come iscriversi

Il tuo posto verrà confermato solo dopo che avrai compilato il modulo di iscrizione e versato la caparra prevista di 100€*. Il rimanente contributo sarà da versare entro il 20 gennaio.
Tutte le info dettagliate sul luogo esatto verranno inviate agli iscritti.

La tenda rossa delle donne

500€

 Dove: Valle Camonica (BS) e online
Quando: 20 gennaio, 3 febbraio, 10 marzo, 21 aprile, 26 maggio 2023 . 
Orari in presenza: dalle 20:30 alle 23:30 ( e’ possibile fermarsi a dormire in sala)

I posti disponibili sono limitati per poter garantire la massima attenzione e cura di ciascun partecipante.

*In caso di impossibilità di partecipazione all’evento, la caparra versata non verrà restituita ma potrà essere utilizzata per la partecipazione a una delle edizioni successive dello stesso o ad altri eventi in programma, previa disponibilità di posti.

Testimonianze

La comunione con l’universo e la danza, un inno alla gioia.

Quando ero per terra in ginocchio e tenevo la terra in un pugno e guardavo verso il cielo, un raggio di luce mi ha illuminata e dinnanzi a me ho proprio visto la luce, il divino, lì in quel momento di comunione e gioia pura ho sentito che quello era il mio destino e che dovevo portarlo agli altri. Ho visto in Gogo Zanemvula la Mia Maestra in questo cammino.”

Alida

“È una Donna di Luce, ti accompagnerà nel viaggio più bello proprio dentro di te! Makhosi”

Daniela

Ho sentito potenza ed espansione dentro e fuori di me. Le mie radici e le mie ali hanno cantato, si sono dissolte in mille gocce, sono rinate danzando ed esultando sotto la luna e la pioggia. Hanno ringraziato gli Avi, lo spirito della Terra, dei Castagni, della Roccia e della Mano che l’ha scolpita, tutto ciò che sono stata, sono e sarò.

A Zanemvula e a Paolo dico grazie per la vostra anima antica, per la ricerca che ha mosso i vostri piedi, per il vostro cuore libero! Per esservi fatti canale e averci guidati in questo viaggio di reintegrazione delle Ossa. Insieme a ciascuno di noi avete cercato la giusta prospettiva, lo sprono il gesto, la parola. La giusta Medicina… In voi, così giovani, c’è tutta la bellezza, la semplicigtà e la saggezza dei grandi Maestri.”

Mapi

“Ho partecipato al seminario Radici in un momento in cui sentivo il bisogno di nutrirmi e ricentrarmi.

Mi aspettavo di fare un lavoro profondo, invece è stato radicale: ha scoperchiato energie sepolte e ha illuminato una strada che avevo dimenticato. Ho pianto e tremato e riso e ballato.

Ci vuole sicuramente coraggio a intraprendere questo percorso, ma è stato il regalo più bello che mi sia fatta. È stato come tornare a casa.  Gogo è magica!”

Irene

Chi conduce

Gogo Zanemvula

“Colei che porta la pioggia”, sangoma tradizionale iniziata agli antichi lignaggi sciamanici dell’Africa. Lavora per aprire le linee di comunicazione tra Antenati, Anima e Spirito ed è portatrice della medicina Nguni, Isitunywa e Makhosi.

È al servizio e porta la medicina della Terra attraverso pratiche ancestrali di guarigione e purificazione.

Ti accompagna verso un salto nel Mistero, alla ri-scoperta della tua natura.

La tenda rossa delle donne

il potere del femminile incarnato

Pin It on Pinterest